Come noto, il Key Energy è da più di 20 anni la fiera di riferimento dell’energia e della mobilità sostenibile per il Mediterraneo. L’evento, appena concluso, ha preso vita dal 7 al 10 Novembre presso l’immensa Rimini Fiera, in contemporanea ad Ecomondo, grande piattaforma della Green Economy e dell’economia circolare. Alle principali tematiche di questa 21esima edizione sono state dedicate delle specifiche aree espositive:

KEY SOLAR – vetrina del fotovoltaico integrato con sistemi di accumulo sempre più efficaci;

KEY WIND – settore di riferimento per l’energia eolica;

KEY STORAGE – per l’immagazzinamento dell’energia da fonti rinnovabili;

KEY EFFICIENCY – padiglione adibito alla presentazione di tecnologie, sistemi e soluzioni per un uso intelligente delle risorse.

Inoltre ENEA, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ha proposto un ciclo di sei convegni al fine di discutere le possibili prospettive per l’evoluzione dell’eco-business. Noi di Mecoil Diagnosi Meccaniche non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di salutare alcuni clienti del settore eolico e di gettare le basi per nuove stimolanti collaborazioni. La fiera si conferma ben strutturata e ricca di contenuti, un’agorà alla quale è importante partecipare guardando all’orizzonte.

Mecoil al Key Energy 2017: dove l’energia incontra il futuro
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page