Si è conclusa la grande manifestazione internazionale di Verona dedicata alla Manutenzione a 360°, a cui hanno partecipato rappresentanti di oltre 28 nazioni; Aiman (Associazione Italiana di Manutenzione) ha saputo gestire in maniera perfetta il lato culturale e scientifico dell’evento. Alcuni momenti extra convegno, quali il concerto della Soprano S. Pasternack hanno riscosso un successo clamoroso.
Mecoil Diagnosi Meccaniche in collaborazione con Ineos (unità di Rosignano) ha presentato una relazione inerente la Predittiva in un impianto chimico di grande criticità.
Ritorno da Euromaintenance 2010
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page