Le nuove, particolari tipologie di prodotti lubrificanti attualmente impiegati nelle macchine frigorifere richiedono attenzioni particolari, sia nella fase di primo riempimento che nella gestione successiva.
Assistiamo a continue evoluzioni e trasformazioni delle miscele refrigeranti, e questi cambiamenti si riflettono sulla resa energetica degli impianti e sulla loro stessa affidabilità.
Ecco quindi che le aziende più evolute e coinvolte in un Service di Qualità si stanno impegnando ad acquisire tutti gli elementi tecnici e diagnostici relativi agli impianti di cui devono provvedere alla manutenzione.
Il margine economico si assottiglia, per l’onerosità di certi interventi ritenuti oramai indispensabili; ne consegue la necessità di disporre (con ampio margine di anticipo) dei “segnali” che possano indicare le fasi precoci di un malfunzionamento del sistema o una eventuale contaminazione da cui potrebbero derivare guasti significativi. Le analisi dell’olio in esercizio delle macchine frigo, non sono più una semplice “scelta di facciata” ma una vera e propria “assicurazione” sulla vita utile del sistema frigo.
Il gruppo Costan, una delle aziende leader del settore ha organizzato presso  Villa Montalto, nella sede di Mecoil una giornata di “full immersion” dedicata alla condivisione delle tecnologie su cui sono basate queste analisi a scopo Predittivo. Oltre venti partecipanti, convenuti da tutte le aree commerciali coinvolte.
Un’importante occasione per rinsaldare una partnership basata sulla competenza e professionalità, conclusasi nella magnifica cornice di “Bencistà” sorseggiando un calice di vino con la vista di Firenze al tramonto.

Il freddo è servito!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page