I nostri colleghi P.G. Adriani e M. Paoli sono felicemente rientrati dagli Usa; davvero un gran freddo, ma anche un’ottima accoglienza a Boston, dove presso il Westin Copley si è tenuto il Sales Meeting biennale di Spectro Inc.

Una settimana di full-immersion tra prodotti innovativi e strategie di marketing; una platea numerosa con oltre 60 partecipanti di 35 nazioni. Un grande successo di immagine, misurabile non solo con statistiche e risultati economici, ma soprattutto come fidelizzazione dei responsabili regionali, intervenuti in massa. Di grande aiuto sono risultati i simpatici momenti conviviali, tra piatti indigeni e boccali di Samuel Adams.

Tra gli strumenti presentati, ha riscosso un particolare successo il nuovissimo Q-100, uno Spettrometro ad emissione di grande compattezza e performances superlative. (vedi scheda tecnica). Nuovo il design e le peculiarità tecniche; oltre 22 elementi atomici analizzabili in contemporanea, nel rispetto della norma ASTM-D6595.

Poi si è esaminato il Fluidscan (apparecchio portatile per analisi in campo, con tecnologia solid-state in FTIR) in versione civile. Notevoli performances, ingombro limitato e facilità di gestione, rendono un simile strumento l’apparecchiatura ideale per rapidi controlli del degrado di fluidi lubrificanti da parte dello staff di manutenzione. Un prezioso aiuto per chi offre il servizio di filtrazione onsite; in maniera da evitare inutili costi, ove le cariche siano già troppo degradate, per intervenire con azioni correttive.

Altra strumentazione “preziosa” il nuovo Lasernet Q200, in cui alle originali, straordinarie performances si è abbinata una veste davvero gradevole. Non ultima, la capacità di analizzare fluidi molto viscosi, riportandone la reale viscosità dinamica rilevata.

La passerella ha fatto esibire molte altre apparecchiature, quali lo Spectro Visc Q320, oltre al nuovo sistema gestionale Spectro-Track, sviluppato in collaborazione con Mecoil Diagnosi Meccaniche.

Dall’anno in corso il prodotto (derivato dal sistema Permantenere) sarà distribuito in esclusiva mondiale da Spectro, come interfaccia LIMS su piattaforma web. Un enorme passo in avanti nel campo della diagnostica e reoportistica; il “conditions’ monitoring” a portata di mouse, presso ogni interlocutore del progetto.

Di ritorno dallo Spectro International Sales meeting
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page