Mecoil Diagnosi Meccaniche S.r.l. è il capofila del progetto LADIES – Lubricant’s Ageing Detection Instrument for Evaluation of Stress – cofinanziato con fondi POR-CReO FESR 2014 – 2020 – Bandi per aiuti agli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione RSI – Bando 2.
L’evoluzione tecnologica nel mondo dei lubrificanti ha portato alla creazione di prodotti sempre più performanti, capaci di “servire” le esigenze sempre più stressanti dei meccanismi moderni, che comportano temperature di esercizio sempre più estreme, a fronte di quantitativi di olio sempre più limitati.  Queste condizioni di esercizio hanno evidenziato negli ultimi anni una maggior necessità, da parte dei manutentori del mondo industriale, di un monitoraggio più puntuale della condizione chimico-fisica dei lubrificanti. La formazione delle varnish, prodotti “collosi” di degradazione che reagiscono con i radicali liberi, può provocare problemi per il normale esercizio degli impianti, incrementando potenzialmente le cause di usura, possibili malfunzionamenti e fermi macchina accidentali. Questi prodotti di degradazione si manifestano in maniera talvolta improvvisa, negli impianti con la creazione di insolubili che possono sedimentare (se in concentrazioni elevate) e precipitare ricoprendo le superfici metalliche dei meccanismi. La rimozione di questi particolari prodotti di degradazione richiede tecniche di filtrazione speciali, assai complesse con elevati tempi di purificazione. Obiettivo del progetto LADIES è quello di creare uno strumento di laboratorio che permetta un’analisi celere ed economica dei precursori delle varnish negli olii lubrificanti in esercizio (il tutto mediante l’utilizzo di un autocampionatore per snellire le procedure di laboratori), in grado di preservare l’efficienza degli impianti, e prevenire i malfunzionamenti collegati.
LADIES – IL GIRO DI BOA
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page