Quando abbiamo iniziato la pianificazione del Congresso annuale Aiman sul tema della sostenibilità e della manutenzione, grazie al riscontro positivo da parte dei vertici GE, il Learning Center di Firenze è apparso subito come la location migliore a cui mai avremmo potuto pensare per organizzare l’evento. Un contesto accattivante, situato davanti allo storico stabilimento del Nuovo Pignone, dove da sempre vengono create grandi opportunità di aggiornamento e di incontro tra specialisti del settore.

Molti speaker sono intervenuti ad entrambe le giornate del Congresso, e il programma ha coinvolto le più importanti figure del panorama manutentivo e industriale internazionale. Tra questi, molti provenienti direttamente dal mondo GE.

Dopo l’introduzione del Dott. Adriani, chairman della prima giornata, presidente di Mecoil e responsabile per Aiman in Toscana, ha dato il benvenuto ai partecipanti, il presidente GE Oil & Gas Ing. M. Messeri. A seguire l’Ing. F. Santini ha introdotto i punti chiave della giornata, dando risalto al tema della continua evoluzione della manutenzione nel panorama industriale globale. Le presentazioni sono state ricche di contenuti tecnologici e il livello degli interventi è stato ben al di sopra di ogni aspettativa, con un programma denso di argomenti di notevole spessore.

Il light lunch, gentilmente offerto da Mecoil, a cura del catering Bachinie Bellini, ha allietato le giornate proponendo un menù di qualità.

Diversi ospiti si sono alternati sul palco del Learning Center, approfittando degli strumenti audiovisivi altamente tecnologici presenti in sala, ottimamente gestiti dai tecnici preposti.

L’evento è stato arricchito dall’intervento da Mr. Jim Fitch, Ceo di Noria Corporation (www.noria.com), gruppo leader per ciò che concerne il training nell’ambito della manutenzione e strategie di lubrificazione a livello mondiale. Mr Fitch, insieme a sua moglie, ha approfittato dei giorni precedenti l’impegno presso il GE Learning Center per approfondire le conoscenze delle tradizioni enogastronomiche toscane e della storia italiane.

Al termine dei lavori del primo giorno, l’evento si è spostato nello storico Palazzo Gualfonda, dove, in partnership con Confindustria Firenze, rappresentata dal vice Direttore L. Ricci, i partecipanti hanno ascoltato un breve discorso di Mr. Jim Fitch circa i cambiamenti degli scenari industriali nel mondo attuale. A seguito uno squisito buffet offerto da Thomas (editore della rivista di A.I.MAN. “Manutenzione”).

 

Connecting Knowledge
A.I.Man. presso GE Learning Center
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page